I migliori giochi da tavolo cooperativi

Come dice il nome stesso, i giochi da tavolo cooperativi escono dal classico concetto di gioco da tavolo, inteso come “sfida tra giocatori”. In questi giochi, infatti, il vero avversario è il gioco stesso, e i giocatori si alleano per cercare di sconfiggerlo.

Che siano a tema fantasy, horror o altro, la componente ambientazione ha sempre un ruolo preponderante e aiuta i giocatori ad immergersi nel loro ruolo di squadra, per vivere un’esperienza che va oltre al semplice lancio di dadi/uso di carte ma coinvolge i partecipanti a 360°.

I giochi da tavolo cooperativi sono consigliatissimi per gruppi di amici affiatati, per chi ancora non si sente abbastanza indipendente nel gestire da solo qualcosa di più complicato di un party game, per tutti quelli che vogliono una storia da portare avanti lungo le varie partite, scoprendo piano piano nuove cose sulla loro missione e sul futuro che gli si prospetta.

Da non sottovalutare, poi, la possibilità per alcuni di giocare in modalità solitario, per proseguire l’avventura ogni volta che vuoi, senza dover aspettare di radunare un gruppo abbastanza numeroso.

Ma quali sono i migliori giochi da tavolo cooperativi?

Qui i migliori 5 attualmente disponibili: genere, numero di giocatori e durata diversi per trovare proprio quello che fa per voi!

  • Le Case della Follia – 2nd edition

migliori giochi da tavolo cooperativi mansion of madness

Ambientazione assolutamente lovecraftiana per questo gioco da tavolo cooperativo per 1-6 giocatori.

Le varie missioni che propone vi porteranno ad indagare tra i più oscuri misteri di Arkham, Innsmouth e di tutti gli altri luoghi resi celebri dal famosissimo scrittore, affrontando cultisti e mostri di ogni tipo. Nella versione base 5 missioni (che sembrano poche ma non aspettatevi di riuscire a sopravvivere al primo colpo!); le espansioni aggiungono nuovi personaggi, mostri e altri scenari, in più c’è la possibilità di acquistarne altri online a prezzi veramente modici.

Assolutamente da preferire la seconda edizione, dove un’app scaricabile gratuitamente (Android, iOS e Steam per pc) evita ad uno dei giocatori l’onere di fare da master, perché gestisce da sola l’esplorazione dei luoghi, gli eventi e i movimenti dei nemici, lasciando a tutti “solo” il compito di sopravvivere in questo inferno di follia per sconfiggere il male che si annida in ogni angolo della città.

Coinvolgentissimo, consigliatissimo, ansiogeno al punto giusto. Decisamente da provare, magari in una bella serata di pioggia.

Incuriositi? Eccolo al miglior prezzo Amazon!

  • Mice and Mystics

migliori giochi da tavolo cooperativi mice and mystics

Tutt’altro genere per questo gioco da tavolo cooperativo che conquisterà anche i più piccoli; giocatori da 2 a 4, un sacco di miniature carinissime e tante, tante carte.

I nostri eroi, trasformati magicamente in un gruppo di topini, dovranno affrontare 12 missioni (più espansioni) per sconfiggere la perfida regina che mira a distruggere il regno; non fatevi però ingannare dalla trama fiabesca, vincere non sarà per niente semplice!

La storia è raccolta in un vero e proprio libro, bellissimo da leggere tutti insieme sia prima di iniziare che, quando indicato, durante le varie fasi della partita, introduce passo passo ogni singola missione e contribuisce ad immergersi nell’atmosfera fantastica che caratterizza questo gioco.

Consigliato per grandi e piccini, non vorreste mai smettere di giocare per sapere cosa accadrà al gruppo dei piccoli eroi!

Il prezzo? Meno di 60 euro qui su Amazon.

  • Sherlock Holmes consulente investigativo

migliori giochi da tavolo cooperativi sherlock holmes

Chi non conosce Sherlock Holmes, il mitico investigatore inventato da Sir Arthur Conan Doyle? Questo personaggio famosissimo fa capolino anche nel mondo dei giochi da tavolo cooperativi, per catapultarvi nella “sua” Londra di fine ‘800-inizio ‘900 e dovrete dimostrare la vostra bravura nel risolvere i misteri dell’epoca.

Un gioco che definire di un genere a se stante è riduttivo: numero di giocatori da 1 a qualsiasi, durata che può essere stabilita a piacere sia prima di iniziare che in ogni momento della partita, niente carte, dadi o pedine, solo una mappa di Londra, copie di giornali e tanti indizi.

In ognuna delle 10 missioni presenti nella scatola, più alcune fan-made e la promessa di future espansioni, si inizia con Sherlock che spiega il caso a voi, i ragazzi di Baker Street, e poi via all’investigazione; il gioco si snoda tra le vie della città, dovrete scegliere quali luoghi visitare e con chi parlare, consultare gli annunci e gli articoli dei giornali e arrivare al colpevole nel minor tempo possibile.

La difficoltà del gioco? Battere Sherlock, che nel frattempo si muoverà da solo e, ovviamente, risolverà il caso; solo i più bravi riusciranno a chiudere la partita in meno mosse di lui e a portargli la soluzione corretta.

Un cooperativo puro, una vera corsa contro il tempo che non sempre porta al risultato sperato ma che emoziona anche solo per il perdersi nei vicoli, ascoltare quello che hanno da dire i personaggi vittoriani che si incontrano lungo il cammino e sperare, ogni tanto, di essere più astuti del capo.

Da divorare con un gruppo di accanitissimi investigatori o da gustare anche in solitaria, in una serata rilassante, con una buona tazza di the, ovviamente inglese!

In offerta su Amazon cliccando qui.

  • Zombicide Black Plague

migliori giochi da tavolo cooperativi zombicide

Vorreste avvicinarvi ai giochi da tavolo cooperativi ma ripensate con nostalgia alla componentistica di Warhammer? Ecco per voi una scatola zeppa di miniature bellissime ed eroi armati fino ai denti!

In Zombicide Black Plague da 1 a 6 giocatori possono tuffarsi in un medioevo popolato da zombie malefici che non fanno altro che moltiplicarsi e cercare di divorare i paladini intenti a sterminarli (e come dargli torto).

Non c’è un attimo di respiro in questo mondo, gli zombie avanzano, comandati da potenti necromanti, e voi, gli impavidi, piuttosto violenti e super equipaggiati eroi dovete fermarli ad ogni costo lanciando dadi, bruciandoli vivi (?!?) e scatenando incantesimi da combattimento.

Una campagna che non è una campagna in senso stretto, infatti ogni episodio può essere giocato come partita singola o ripetuto più volte, se vi è piaciuto particolarmente, ma attenzione, più si va avanti con le missioni e più i necromanti acquistano potere, quindi la cooperazione è fondamentale per arrivare alla vittoria, anche a costo di sacrificare qualche paladino per il bene superiore del mondo.

Consigliato a chi adora le miniature, non resterete delusi dalla qualità e dalla quantità.

Consigliato a chi ama lanciare i dadi a ripetizione, per veder cadere zombie come foglie sotto i colpi delle sue armi micidiali.

Consigliato a chi ama il fantasy, il medioevo, l’horror e anche un pò di splatter.

Insomma, consigliato!

Cosa aspettate? Disponibile su Amazon a questo link.

  • Pandemic Legacy Season 1

migliori giochi da tavolo cooperativi pandemic blumigliori giochi da tavolo cooperativi pandemic rosso

Un gioco da tavolo cooperativo? No, tra tutti i giochi da tavolo cooperativi disponibili sul mercato spicca lui, IL gioco da tavolo cooperativo.

Un’avventura per 2-4 giocatori che vi porterà a salvare il mondo da un’epidemia incurabile, o a farlo precipitare nel baratro fallendo miseramente.

Due versioni per un solo gioco, blu e rossa, ma i materiali all’interno sono gli stessi, e un sequel, che in realtà può anche essere un’avventura a sè (Pandemic Legacy season 2) per ora disponibile solo in lingua originale, inglese.

All’inizio avrete solo un tabellone, pedine, carte e tanti cubetti malattia. Stop.

Ma il bello viene col mazzo legacy, un mazzo di carte super segreto che dovrete leggere solo quando il gioco consentirà di farlo, e che stravolgerà ogni volta il gioco. In aggiunta otto scatoline misteriose, anche quelle da non aprire assolutamente se non quando indicato dalle carte legacy, che chissà cosa nascondono…

Carte che si modificano, tabellone in continuo cambiamento, e il futuro del gioco che dipende dalle vostre scelte e dalle vostre capacità.

Semplicemente unico, irripetibile (in tutti i sensi, non si può giocare lo stesso episodio più di due volte, quindi massimo 24 partite per 12 episodi), un’esperienza di gioco incredibile che non vi farà dormire la notte e vi farà desiderare un viaggio negli States, o almeno un buon corso di inglese, per comprare subito la Season 2.

Intanto, però, trovate la Season 1 su Amazon cliccando qui (versione rossa), o qui (versione blu)

 

Ma esistono altri giochi da tavolo cooperativi?

Si, ovviamente, c’è molto altro, ma questi sono indubbiamente cinque tra i più famosi, i must have per ogni giocatore che voglia entrare nel mondo dei cooperativi e capire quale sia il genere che fa per lui e per il suo gruppo di amici.

Avete provato qualcuno di questi giochi o avete intenzione di provarlo? Fatelo e poi diteci le vostre impressioni!

Ne avete provati altri? Fateci sapere quali, magari li aggiungeremo alla lista!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *